The rainbow is underestimated è il secondo libro di Piero Percoco per Skinnerboox.
Dopo il grande successo di Prism Interiors nel quale l’autore si è confrontato in modo del tutto sperimentale con l’editing e il design di Jason Fulford, Piero decide di raccogliere in un volume più corposo più di 100 tra le sue fotografie più rappresentative. The rainbow is underestimated è un romanzo di formazione visiva che arriva dopo un lungo periodo di editing sulle immagini prodotte da Piero negli ultimi 5 anni.
Abbiamo cercato di costruire una sequenza che rispecchiasse l’atteggiamento dell’autore, non abbinando le immagini in doppia pagina, ma mettendo in sequenza un flusso di connessioni, rimandi visivi e semantici. Un piccolo viaggio dentro l’immaginario di uno dei fotografi italiani più interessanti degli ultimi anni.

####

“The rainbow is underestimated” is the second book by Piero Percoco for Skinnerboox.
After the big success of “Prism Interiors” in which the publisher and the author entrusted a selection of pictures to Jason Fulford, here we decided to work on a more exhaustive serie of images.
The rainbow is underestimated is a visual training novel that comes after a long period of editing on the images produced by Piero in the last 5 years.
We have tried to build a sequence that reflects the attitude of the author, not combining the images ion classic double spreads , but by sequencing single pictures like a flow of connections, visual and semantic references. A small journey into the imagination of one of the most interesting Italian photographers of recent years.